Privacy

Atelierdellecobio informa che ai sensi del ai sensi del d.lgs. 196/2003, recante disposizioni per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali; i dati personali forniti non saranno utilizzati in nessun modo per finalità esterne alla semplice risposta a eventuali richieste inoltrate dagli utenti del sito tramite gli appositi moduli di richiesta informazioni e/o ovvero altrimenti acquisiti nell'ambito della semplice gestione del sito e/o email dirette a info@atelierdellecobio.it

Con l’indicazione di trattamento di dati personali si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distruzione ovvero la combinazione di due o più di tali operazioni.

I dati forniti saranno trattati per le seguenti finalità: fornire informazioni utili circa le attività svolte dalla società e fornire risposte a chiunque richieda informazioni tramite il sito www.atelierdellecobio.com I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione. Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato anche attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. La legge per la tutela della privacy consente il trattamento dei dati inviati dall’utente previa sua esplicita autorizzazione.

Compilando i moduli presenti nel sito per la registrazione al sito stesso, l’utente fornisce la suddetta autorizzazione. In ogni momento l’utente potrà esercitare i propri diritti nei confronti del titolare del trattamento; l’utente potrà chiedere di conoscere l'esistenza di trattamenti di dati che possono riguardarlo; di ottenere senza ritardo la comunicazione dei medesimi dati e della loro origine, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge; l'aggiornamento, la rettifica ovvero l'integrazione dei dati; l'attestazione che le operazioni predette sono state portate a conoscenza di coloro ai quali i dati sono stati comunicati, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi sproporzionato rispetto al diritto tutelato; di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta.